Vuoi eliminare le cicatrici da acne? Inizia dalla prevenzione

L’acne è un’infiammazione cronica della pelle, dovuta a fattori ormonali o di intenso stress emotivo. Molto frequente negli adolescenti, non è raro vederla anche in soggetti adulti.

Si manifesta soprattutto in volto, ma anche su spalle e schiena, e consiste nell’infiammazione della ghiandola sebacea connessa al follicolo pilifero. Dà vita ai brufoli.

Esistono diversi tipi di acne. L’infiammazione, infatti, può essere lieve o più severa. Ma tutte, se sottovalutate e non curate adeguatamente, possono dar vita a cicatrici, piccole o grandi, ma purtroppo permanenti.

In genere, l’acne di tipo giovanile lascia piccole cicatrici, solo quando i brufoli vengono schiacciati con forza e in modo scorretto.

Ci sono poi altre tipologie di acne croniche, come la cheloidea o la cistica, che invece provocano cicatrici più profonde e vistose, di colore rosso vivido.

Ma come fare a prevenire o, alla prima comparsa, attenuare le cicatrici da acne?

Ecco qualche consiglio pratico per prenderti cura, al meglio, della tua pelle.

3 consigli per prevenire le cicatrici da acneragazza schiaccia un brufolo

#1 Non schiacciare i brufoli

Sembra un consiglio banale, ma è la prima forma di autodifesa.

Spremere i brufoli o i punti neri da soli, in modo scorretto, può causare delle microlesioni all’epidermide, che la segneranno per sempre.

Per fare una pulizia del viso completa e liberare i pori dalle impurità, è meglio rivolgersi a uno specialista.

#2 Detergi la pelle quotidianamente

La pulizia quotidiana del viso è fondamentale per tenere i pori il più possibile disostruiti.

Occhio a non usare detergenti aggressivi (di solito più sono profumati e schiumosi, più danneggiano la pelle) e cerca di preferire quelli a pH neutro.

Quando risciacqui, fai attenzione a non lasciare tracce di detergente sul viso. Per asciugarti, tampona delicatamente con l’asciugamano, senza strofinare.

#3 Comincia un trattamento antiacne

Dietro prescrizione medica, comincia un trattamento per curare l’acne: utilizza prodotti specifici a base di principi attivi o antibiotici, nei casi più severi.

eliminare-cicatrici-da-acne

3 consigli per eliminare le cicatrici da acne

#1 Usa oli vegetali idratanti

Applicare ogni giorno, mattino e sera, prodotti contenenti estratti e oli vegetali aiuta a ridurre l’infiammazione e la sensazione di prurito, idratando la pelle e migliorando la struttura e il tono della cicatrice.

Gli oli per il viso possono essere utilizzati anche in fase di prevenzione delle cicatrici, sulla pelle perfettamente pulita, una volta che la lesione è guarita.

#2 Fai un peeling medicale

Se le cicatrici sono poco profonde e lievi, puoi optare per un peeling a base di acido glicolico, che esfolia per bene la pelle.

Per essere efficace, la concentrazione di acido deve superare il 40%.  Per questo motivo, può essere effettuato solo da un medico.

#3 Radiofrequenza e laser frazionato

Se le cicatrici sono più gravi ed espanse, meglio optare per una radiofrequenza, ideale per riattivare i fibroblasti, ovvero le cellule che producono il collagene, la sostanza che rende più elastica la pelle.

In questo modo, si assottigliano gli strati dove è più ispessita a causa delle cicatrici.

Se le cicatrici somigliano a dei piccoli crateri e rendono la pelle butterata, è bene fare delle sedute di laser frazionato, un trattamento di medicina estetica non invasivo, che liscia la pelle, riducendo la vistosità delle imperfezioni.

eliminare-cicatrici-da-acne-adolescenza

Da evitare

Tutti i rimedi fai-da-te, a base di limone, bicarbonato o aceto.

Non essendoci evidenza scientifica che funzionino e, soprattutto, vadano bene per il tuo tipo di pelle, rischi solo di esacerbare e stressare ulteriormente l’epidermide.

Piuttosto, osserva una corretta alimentazione, a base di frutta e verdura, cereali integrali e proteine magre: questo può contribuire a rendere la pelle più luminosa e sana.

3 rimedi naturali per attenuare le cicatrici da acne

aole per eliminare le cicatrici da acne

Partiamo col dire che non esistono prodotti in grado di eliminare le cicatrici da acne, in maniera definitiva. Tuttavia, esistono specifici rimedi che permettono di migliorarne visibilmente l’aspetto.

All’inizio del mio percorso, per curare i segni dell’acne sul viso, il mio dermatologo mi aveva consigliato alcuni rimedi naturali, efficaci per combattere questo genere di cicatrici.

E alcuni sono stati, per me, particolarmente utili. Spero lo siano anche per te.

  • Gel d’aloe vera ? Essendo disinfettante, te lo consiglio soprattutto come trattamento pre e post acne
  • Olio di semi di lino ? Aiuta la pelle a rinforzarsi e a produrre collagene
  • Olio di lavanda ? Grandi proprietà cicatrizzanti, ne basta veramente poco per ridurre le cicatrici