Come mantenere la pelle morbida e bellissima anche quando fa freddo

L’inverno è una stagione difficile per la pelle di viso e corpo. Infatti, anche il freddo e lo smog contribuiscono alla secchezza e all’invecchiamento precoce dell’epidermide.

A soffrire di più quando fa freddo è la cute secca, sensibile e reattiva. Esiste, però, un modo per prevenire questo tipo di fastidi, danni ed inestetismi: la cura della pelle a seconda della stagione.

I prodotti e le attenzioni da riservare alla pelle mutano, infatti, con il cambio di stagione. Cosa fare in inverno, dunque, per limitare i danni della disidratazione della pelle?

La beauty routine della pelle seccaMaschera pelle secca

La cute che si inaridisce facilmente necessita di una routine di bellezza specifica, che comprenda l’utilizzo di trattamenti rispettosi del film idrolipidico ed in grado di “restituire” l’idratazione e il nutrimento indispensabili per stare bene e mantenersi giovane.

La secchezza, infatti, predispone anche alla formazione di rughe precoci.

Iniziando dalla detersione, si consiglia di scegliere prodotti completamente privi di sapone e ricchi di sostanze naturali lenitive: per la pelle secca è perfetto il classico latte detergente seguito da un tonico senz’alcol o da uno spray idratante all’acqua termale.

Dopo aver pulito alla perfezione la pelle, mattina e sera, è importante idratare molto a fondo ed applicare prodotti che siano in grado di proteggere la cute dagli agenti esterni come freddo, vento, sole (anche in inverno i raggi danneggiano la pelle in profondità) e smog. Quindi, il consiglio è di scegliere trattamenti dedicati all’epidermide con tendenza a disidratarsi: siero, crema idratante, contorno occhi e balsamo labbra.

Una volta a settimana è bene regalare alla pelle secca anche una maschera rigenerante e nutriente a base di attivi naturali, quali oli vegetali e burri ricchi di vitamine.

L’olio amico della pelle seccaolio nutriente pelle

Tra i prodotti più consigliati alla cute disidratata, rientra sicuramente anche l’olio. Innanzitutto, gli oli hanno una texture perfettamente adatta alla pelle secca: piacevolissimi da applicare, esercitano immediatamente un’azione satinante e levigante eliminando desquamazione ed inestetismi visibili.

Inoltre, gli oli riescono a nutrire la pelle grazie a sostanze preziose come le vitamine e gli acidi grassi essenziali. Bio-Oil è un trattamento idratante e nutriente ideale per chi ha una pelle con tendenza a seccarsi, desquamarsi e irritarsi. Non solo nutre gli strati più profondi, e a lungo, ma lenisce anche eventuali irritazioni causate dal freddo proteggendo la cute dall’azione aggressiva degli agenti atmosferici.

Non solo il visodisidratazione pelle inverno

Durante la stagione fredda, non è solo il viso ad aver bisogno di cure e nutrimento. Infatti, anche lo sfregamento dei vestiti può portare a secchezza della pelle, soprattutto se vi è predisposizione e se la cute è sensibile.

Dunque, è bene preferire le docce ai bagni caldi: a tal proposito, meglio evitare detergenti molto profumati e “sgrassanti”, optando invece per formulazioni neutre, nutrienti e prive di sapone.

È poi d’obbligo l’idratazione della pelle del corpo dopo ogni doccia: l’olio è la soluzione perfetta, da applicare sulla pelle ancora umida con un piacevole automassaggio.

Bio-Oil è un trattamento nutriente efficace per trattare la pelle del corpo, mantenendola morbida, protetta ed elastica. Ottimo anche per le zone maggiormente a rischio di disidratazione come le ginocchia, i gomiti, le mani e i piedi. Una pelle curata a fondo anche in inverno, sarà più giovane a lungo.