Come trattare l’epidermide dopo aver fatto sport: le regole d’oro

I benefici dell’attività fisica sono stati ormai ampiamente dimostrati: lo sport non solo modella la silhouette, ma ha conseguenze positive molto importanti anche sulla salute, sia come prevenzione sia come benessere immediatamente percepito.

Sport e pellepost-allenamento-cosa-fare

Allenarsi, inoltre, fa bene anche alla pelle: con il movimento fisico, e attraverso il sudore, la cute infatti si libera delle tossine e si ritrova più tonica e ossigenata. I benefici visibili sull’epidermide sono dovuti anche a una circolazione ottimale, anzi a un microcircolo che si rivela migliorato.

La cute appare così più luminosa, colorita – il cosiddetto effetto “bonne mine” –  elastica e soda. Praticare costantemente attività fisica permette di effettuare un periodico detox prevenendo ritenzione idrica e cellulite.

Unico neo: chi pratica molto sport, e non cura adeguatamente la pelle, può incorrere in disidratazione e rughe. Infatti, un allenamento intensivo aumenta anche la produzione di radicali liberi. Questi ultimi sono tra i primi responsabili di invecchiamento precoce della pelle.

Protezionepost allenamento olio

La pelle durante lo sport va protetta adeguatamente. Come? Dipende dal tipo di attività fisica. Infatti, se ci si allena all’aperto, la cute avrà bisogno di una protezione maggiore contro gli agenti esterni (freddo, inquinamento, vento, sole, calore).

In questo caso, è importante non dimenticare mai di applicare un prodotto con filtro solare elevato (50+) anche in città.

Se per esempio ci si allena in piscina, la pelle avrà bisogno di essere protetta dal cloro, che svolge una spiccata azione disseccante.

Dopo l’allenamento si consiglia l’utilizzo di un olio in grado di fondersi perfettamente con la cute ed idratarla profondamente senza lasciare tracce untuose. Bio-Oil è il prodotto ideale perché lascia la pelle morbida ed idratata senza ungere.

Ma anche l’allenamento indoor (in palestra) necessita di un’attenzione particolare nei confronti della pelle: in questo caso, è bene idratare a fondo la cute prima e dopo dell’esercizio fisico.

La detersionepost allenamento pulizia

Un altro step fondamentale è la detersione post allenamento. La doccia è sempre d’obbligo, per eliminare al meglio residui di sudore e prodotti idratanti.

Per detergere la pelle dopo lo sport, si consiglia l’uso di un detergente eudermico (olio non olio) e di uno scrub una volta alla settimana.

Mai dimenticarsi, infine, del viso: la pelle del volto richiede una beauty routine post allenamento specifica. In quanto più delicata, la cute del viso ha bisogno di una detersione a base di acqua micellare e/o latte detergente idratante.

Idratazione e trattamenti specificiIdratazione post allenamento

Infine, la pelle di viso e corpo va idratata adeguatamente. Dopo l’allenamento, si può optare per un unico prodotto multifunzione che non ingombri nella borsa dello sport, ma che svolga tutte le funzioni richieste da un trattamento post allenamento: nutriente, elasticizzante e rassodante.

In questo caso, Bio-Oil è il prodotto ideale poiché si presta perfettamente a trattare la pelle sia del viso che del corpo. Merito della sua formulazione a base di oli naturali perfettamente assimilabili dall’epidermide.

Questo formulazione di oli, unitamente alla vitamina E, permette alla pelle di elasticizzarsi mantenendosi tonica e rassodata. Ovvero, potenziando gli effetti benefici dello sport.