Una domanda che spesso ci facciamo noi donne è: come eliminare le smagliature?

Non so quante volte mi sono trovata di fronte a scaffali pieni di prodotti o a girare sui blog, sempre alla ricerca del rimedio miracoloso per questo problema.

Erano ormai diversi anni che convivevo con questi antiestetici segni, spendendo molti soldi per cure invasive (iniezioni di acido ialuronico).

Finché non ho capito che affidandosi ai prodotti giusti, a una dieta sana e a qualche piccolo accorgimento si riesce ugualmente a eliminare o addirittura prevenire la comparsa delle smagliature, soffrendo però molto meno.

Certo lo so, che siano sul seno, sulle cosce, sulla pancia o – come nel mio caso – sui glutei, eliminare le smagliature non è affatto facile, quindi armati di una buona dose di pazienza (ma questo per una donna è semplice).

Prima, però, cerchiamo, di capire cosa sono queste fastidiose smagliature, perché compaiono sul corpo e dove si manifestano. 

Sì, questo articolo non vuole essere affatto un decalogo sui migliori rimedi per curare le smagliature. Piuttosto, una guida completa che affronta 4 tematiche distinte:

Del resto, conoscere il proprio nemico è il primo passo per raggiungere la vittoria. O, in questo caso, eliminare la pelle a buccia d’arancia.

Se conosci il nemico e te stesso, la tua vittoria è sicura – Sun Tzu, L’arte della guerra.

Smagliature: cosa sono e quali tipologie esistono

smagliature cosa sono

Partiamo dal primo punto del precedente elenco, e cerchiamo di capire cosa sono le smagliature.

Questi segni, un problema noto alle donne quanto agli uomini, soprattutto in molti adolescenti, non sono altro che delle cicatrici dovute alla pelle che, se troppo stressata, si strappa.

Rosse o bianche?

tipologie smagliature

Esistono vari tipi di smagliature a seconda della loro gravità, cioè dello stato di lacerazione della pelle.

Inizialmente, le smagliature sono di colore viola chiaro, e sono chiamate “smagliature rosse“. Sono più facili da eliminare, ma, se non curate a dovere, possono degenerare in cicatrici di colore bianco latte. Dette, appunto, “smagliature bianche” più difficili da combattere a causa del loro stadio avanzato.

Io mi trovavo nella seconda condizione, e non è stato per niente semplice conviverci, soprattutto ogni giorno davanti allo specchio, chiedendomi se e quando sarei riuscita a eliminare queste brutte smagliature.

Ora che sai cosa sono le smagliature e che tipologia può colpirti, spostiamo il focus sui motivi (dannati, aggiungerei) che causano questo fastidiosissimo inestetismo.

Perché vengono le smagliature?

perché vengono le smagliature

Le smagliature, purtroppo, nascono da cause diverse. Nel mio caso, è stato un drastico aumento di peso e il successivo e radicale dimagrimento.

Ma anche per alcune malattie cutanee, oppure per sbalzi ormonali, specialmente in adolescenza (mamme state quindi attente alla comparsa di questi segni sui vostri figli mentre crescono). Così come per uno stato interessante.

In tutti questi casi la pelle viene stressata e tirata a tal punto che si “smaglia”, si rompe, insomma, creando queste brutte cicatrici.

Inoltre, a questi fattori bisogna aggiungere anche una cattiva alimentazione, perché ogni difetto esterno del nostro corpo è colpa, anche, di una mancanza interna.

L’alimentazione è la prima causa diretta degli squilibri nel nostro corpo, smagliature comprese.

Ovviamente, è bene rivolgersi a un dietologo esperto, ma ci sono alcuni consigli generici per una corretta alimentazione “anti-smagliature” che tutti possono mettere in pratica da soli:

  • modera il consumo di caffè, alcolici o cibi grassi (compromettono la tonicità della pelle)
  • assumi cibi ricchi di silicio o vitamina E (alleati preziosi per debellare le smagliature)
  • bevi 1 lt dacqua al giorno, e fallo prima di percepire la sensazione di sete (in modo da favorire l’idratazione continua della pelle)

Idratazione che deve essere coadiuvata, anche, da prodotti emollienti specifici a base naturale e che non ungano.

A questo vero e proprio menù anti-smagliature, unisci una buona dose di esercizio fisico, mirato a rafforzare le zone maggiormente a rischio smagliature (sia per uomini che donne).

Quali sono queste zone?

Te ne parlo nel prossimo paragrafo.

Dove si formano le smagliature?smagliature-addome

Ora che sappiamo cos’è una smagliatura e quali sono le cause scatenanti, concentriamoci sulle zone più colpite. È fondamentale conoscere le parti del nostro corpo più a rischio, proprio per evitare di essere colte impreparate.

  • Addome
  • Gambe
  • Glutei
  • Fianchi
  • Cosce

Queste, sono le 5 zone più colpite un po’ per tutti – perché sono le parti più esposte alle variazioni di volume adiposo.

Donne, uomini e adolescenti devono fare attenzione all’area compresa tra l’addome e le ginocchia.

Tipicamente femminili, sono, invece, le smagliature al seno, forse tra le più antiestetiche e fastidiose, che si formano quando ci sono variazioni dimensionali delle ghiandole mammarie, come in gravidanza, ad esempio.

Tipicamente maschili, invece, sono quelle che si formano sul torace e sulle braccia, magari come conseguenza di un accrescimento eccessivo della massa muscolare.

Classiche, infine, e comuni a tutti, sono quelle che si presentano sulle braccia, dopo gli “anta”, causate da uno svuotamento muscolare e dal contemporaneo naturale invecchiamento della pelle.

È sicuramente fondamentale sapere cosa sono le smagliature e dove si formano, ma ancora più importante è condurre una vita sana, fare una dieta equilibrata e ricca di frutta e verdura. Ma di questo, ne abbiamo parlato nel paragrafo precedente.

Smagliature: tiriamo le somme

Abbiamo scoperto cosa sono, davvero, le smagliature, quali tipologie esistono e quali, invece, sono le cause scatenanti.

Ma è la prevenzione il primo passo per sconfiggere, per sempre, la pelle a buccia darancia. Ed è per questo motivo che ti suggerisco di spulciare questo portale.

D’altronde, stavi cercando informazioni sulle smagliature mica per caso. O sbaglio?

Mettiti comoda e continua a leggere, dunque. In questo blog trovi tantissimi articoli che ti aiuteranno a riacquistare una pelle tonica, liscia e sorridente.