Durante la gravidanza, non dovete per forza rinunciare a sentirvi sexy: ecco qualche pratico consiglio su come vestirsi.

Che bello, aspettate un bambino! Dopo l’entusiasmo iniziale, una delle prime domande che sorge nelle future mamme è: ma potrò ancora vestirmi con stile? Oppure dovrò indossare quegli scamiciati sformati stile “Casa nella prateria”? E per quanto riguarda l’intimo: potrò essere ancora sexy e avvenente oppure dovrò rassegnarmi ai mutandoni della nonna?

La risposta è che sì, potrete vestirvi in modo stiloso senza grossi problemi, ma tenendo sempre a mente la parola d’ordine: comodità. Il pancione cresce, quindi dovrete accoglierlo in vestiti studiati appositamente per l’occasione, il cosiddetto abbigliamento premaman, ma nulla vieta di mixarlo con capi ‘normali’. Insomma, dovrete sentirvi a vostro agio e naturalmente voi stesse!

La parola d’ordine per vestirsi con stile durante la gravidanza è una sola: comodità.

Ecco qualche consiglio pratico su come vestirsi durante la gravidanza.

Abbigliamento premaman: stile e comodità

abbigliamento premaman

Maglie, magliette e maglioni

Non occorre che vi compriate solo capi svasati o larghi, anche le magliette aderenti ed elasticizzate sono perfette. Per definire il pancione, ma con stile. Se preferite invece maglie ampie, abbinatele a un paio di leggings, per essere comode ma alla moda.

Abiti

Stesso discorso per gli abiti: non occorre che indossiate solo scamiciati larghi, se vi sentite a vostro agio, nulla vieta di vestire anche abitini stretch. L’unico requisito è che vi riconosciate allo specchio: la gravidanza non deve snaturare il vostro stile; certo, ora dovete avere un occhio di riguardo in più per il pancione, ma potete rimanere fedeli ai vostri gusti.

Pantaloni

pantaloni in gravidanza

Quando il pancione cresce, occorre che vi affidiate ai modelli premaman, quelli con la fascia elastica. Ok, non vi fanno impazzire, ma comprarne un paio di una taglia più grande è controproducente: durante la gravidanza vi andranno larghi lungo le gambe, dopo la gravidanza non li userete mai più. Non esagerate negli acquisti: un paio di pantaloni eleganti, classici e un paio di jeans vi basteranno per essere chic durante i nove mesi più belli della vostra vita.

LEGGI ANCHE: Alimentazione in gravidanza: cosa cambia prima e dopo i 9 mesi

Intimo

I primi mesi di gravidanza potrete ancora sfoggiare i vostri tanga super sexy. Ma dopo la pancia comincerà a pesare e sentirete la necessità di indossare le mutande studiate apposta per le future mamme, di sicuro meno sensuali, ma fatte proprio per aiutarvi a sostenere il peso del pancione. Capitolo reggiseni: il seno naturalmente crescerà di qualche taglia per via dell’allattamento. Qui è questione di scelte: c’è chi compra balconcini sexy di una taglia in più e chi invece passa direttamente ai modelli per allattamento. La parola d’ordine è sempre comodità, ricordatevelo.

Giacche

Potete continuare a indossare i vostri giacconi o cappotti ultima moda… finché vi si chiudono sul davanti. Dopo, è meglio affidarsi a una cappa o a una mantella oppure alle giacche premaman, più larghe sul davanti e con un elastico dietro, di modo da snellire la figura sui fianchi.

Scarpe

Anche in questo caso, dipende dalla vostra situazione e dalle vostre abitudini: se non volete rinunciare ai tacchi, ma soprattutto i piedi e le caviglie non sono troppo gonfie e doloranti, potete concederveli senza problemi. Altrimenti, via libera alle sneakers o alle scarpe sportive con suola rialzata: trendy ma comode.