Cloasma gravidico, ne hai mai sentito parlare? Le antipatiche macchie scure, segno di iperpigmentazione cutanea, costituiscono una problematica tipica della gravidanza e possono presentarsi fin dai primi mesi.

Le cause

L’aumento della produzione della melanina è all’origine del cloasma gravidico, un disturbo che colpisce circa il 95% delle donne in gravidanza. L’attivazione dell’enzima tirosinasi stimola la trasformazione della tirosina in DOPA (dopamina) che, una volta ossidata, produce DOPA-chinone, da cui deriva la melanina. Il viso è il primo a essere coinvolto, in una percentuale fra 50 e 70% dei casi. Le macchie solari compaiono, in particolare, su fronte e guance, tuttavia anche genitali, capezzoli e areole mammarie possono essere aree colpite dal cloasma gravidico, che si caratterizza per la presenza di macchie di forma irregolare.

Le cause dell’iperpigmentazione cutanea sono da ricondurre a motivi differenti: questioni farmacologiche e variazioni ormonali costituiscono una delle ragioni più frequenti. Le macchie possono essere più chiare o più scure.  Durante la gravidanza, infatti, a causa dell’innalzamento dei livelli di estrogeni, si modifica la normale attività dei melanociti, correlati con la produzione di melanina, alla base della colorazione della pelle. L’alterazione di una delle variabili del processo di melanogenesi è ciò che scatena la comparsa di macchie, di solito più frequente dopo il secondo periodo di gestazione. Attenzione allo stress: influisce negativamente sull’attività ormonale e, dunque, sulla salute dell’epidermide.

macchie sul viso in gravidanza

I rimedi

Inizia dallo stile di vita: no all’abbronzatura durante le ore più calde, sì a una dieta ricca di betacarotene, sali minerali e vitamine. Il tuo alleato di bellezza? Un cappello a tesa larga quando sei al sole aiuterà a evitare la comparsa di macchie: ricorda che la regola non vale solo per la spiaggia, ma anche quando passeggi in città. La protezione solare è importante anche d’inverno. Sfrutta il momento della merenda e della colazione per idratare la pelle con centrifugati e frullati a base di vegetali di stagione e tanta frutta fresca, deliziosi per il palato, ottimi per la pelle e la linea.

Una visita dal dermatologo di fiducia potrà aiutare la soluzione del problema. Fra i trattamenti utilizzati è possibile trovare luce pulsata, peeling e laser. Tuttavia, è fondamentale sapere che prendersi cura della pelle è il primo gesto di benessere quotidiano, oltre che una vera e propria carezza capace di risvegliare il buon umore e dare una sferzata di vitalità.

macchie gravidanza viso rimedi

Il tuo trattamento di bellezza

Bio-Oil è un prodotto specifico da utilizzare in gravidanza. Grazie alle vitamine e al bisabololo contenuti nella sua formula, Bio-Oil aiuta infatti a regolare il processo di melanogenesi e ad uniformare il colorito della pelle.  Puoi continuare ad usarlo anche per rimetterti in forma dopo il parto e regalare così alla tua pelle elasticità, giovinezza e tono.

Regalati una pausa tutta per te: il momento del massaggio può diventare un rituale in grado di prevenire le smagliature, aiutare la compattezza e stimolare l’elasticità dell’epidermide. Bastano pochi minuti. Inizia dal basso e prosegui verso l’alto: caviglie, gambe, addome, glutei, braccia, spalle e… non dimenticare il collo, un punto delicatissimo. Con le mani effettua movimenti rotatori con grande calma e lentezza. Goditi questo momento speciale. Esercita pressioni differenti, poi pizzica dolcemente la pelle con due dita: stimolerà la circolazione.

Non tutti sanno che l’olio si rivela estremamente nutriente tanto da risultare particolarmente ideale per il trattamento della pelle disidratata. Utilizzato sulla pelle umida penetra più velocemente e in profondità, ecco perché è un’ottima idea spalmare il tuo prodotto di bellezza direttamente nella doccia oppure dopo un bagno caldo, quando i pori sono aperti e il massaggio diventa una terapia benessere. Avvolgiti in un asciugamano e tampona dolcemente la pelle. Bio-Oil si prende cura del tuo corpo e non lascia tracce di unto: puoi portarlo con te in viaggio e utilizzarlo ogni volta che hai voglia di una coccola.

macchie viso gravidanza trattamento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi