Si sbaglia chi crede che le smagliature colpiscano solo le donne in gravidanza o che hanno problemi di peso e magari affrontano diete frequenti.

La verità è che questo odiatissimo inestetismo colpisce sia donne che uomini e, incredibilmente, anche gli adolescenti.

Anzi, dai dati si evince che le smagliature si formano più facilmente in giovane età, tra i 15 ed i 30 anni, e che più si “diventa grandi” meno si corre il rischio di esserne soggetti.

Ok… ma quali sono i rimedi migliori per eliminare le smagliature?

Prima impariamo a conoscerle e poi vediamo quali sono i metodi migliori per combatterle.

Le smagliature rosse in adolescenza: cosa sono

smagliature rosse in adolescenza rimedi per eliminarleLe smagliature sono la conseguenza di una rottura dei fasci di collagene e di elastina, le fibre strutturali ed elastiche presenti nel derma, lo strato intermedio della cute, che le permettono di estendersi e di occupare una superficie maggiore rispetto a quella usuale e poi di ritornare nella posizione iniziale.

In certi casi, però, le fibre possono spezzarsi e lasciare un vuoto all’interno del quale l’epidermide, lo strato più superficiale della pelle, si infossa e sulla pelle appare il segno, il quale, se trascurato, può diventare indelebile.

Le smagliature appena si presentano sono rosse, mentre, con il passare del tempo, dopo che il processo di cicatrizzazione della lesione sottocutanea si è concluso, diventano bianche ed è più difficile trattarle perché, in quelle zone, la pelle si è atrofizzata.

L’adolescenza è uno dei periodi più delicati perché, non solo vi è un aumento ponderale sensibile ed una variazione importante delle forme e dei volumi del corpo, ma anche perché i livelli ormonali aumentano, stimolati dall’organismo in crescita, al punto che la produzione di collagene ed elastina viene inibita e la cute diventa molto fragile e soggetta a lesioni.

Sono molte le giovani che si ritrovano con smagliature sul senosulle cosce e nella zona dei fianchi e dei glutei, ma non mancano i ragazzi che, oltre a glutei e cosce, vedono compromesse aree come quella della schiena e le braccia.

Le smagliature rosse in adolescenza: rimedi

smagliature rimediAbbiamo visto che le smagliature bianche sono più difficili da combattere di quelle rosse ed è, dunque, molto importante agire con tempestività non appena si presentano ed è ancora in atto la fase infiammatoria, perché prima si interviene e più efficacemente si possono curare le lesioni che procurano le smagliature.

Sarebbe, dunque, molto opportuno prevenire i rischi applicando, fin dalla comparsa del primo ciclo mestruale o comunque in età pre-adolescenziale, creme ed oli elasticizzanti, al fine di rendere la pelle il più possibile elastica e pronta ad affrontare la tensione a cui sarà sottoposta.
A tal proposito sono perfetti i prodotti che si trovano in libera vendita in erboristeria o in farmacia, ossia tutti quei prodotti a base di oli vegetali naturali quali l’olio di mandorle dolci, l’olio di lavanda, il burro di karitè e l’olio di argan, ideali per nutrire in profondità ed attivare il processo rigenerativo della cute.

Eccezionale si è dimostrato anche il Bio-Oil, il mix con oli naturali e vitamine dalla texture leggera e non untuosa che in questi ultimi anni si è affermato come uno dei prodotti più efficaci perché contrasta le smagliature e le cicatrici ed attenua le macchie della pelle.

metodi migliori per combattere le smagliature Se poi tutto ciò non dovesse bastare si può sempre ricorrere a trattamenti ancora più specifici, anche se più impegnativi sotto il profilo economico, quali, per segnalarne alcuni, i massaggi linfodrenanti, per favorire la circolazione, gli impacchi di fanghi termali, che stimolano la rigenerazione dei tessuti, il peeling di acido glicolico, che migliora l’elasticità della pelle attraverso un’azione di profonda esfoliazione che favorisce la rigenerazione di cellule nuova ed il massaggio subdermico, che produce la produzione di cellule connettive.

Esistono molte soluzioni, dunque, per combattere le smagliature rosse in adolescenza ed è importante sottolineare che prima si agisce e più efficacemente si possono eliminare, mentre più si aspetta sperando che passino da sole e più diventa difficile liberarsene definitivamente.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi