Può capitare che sulla pelle compaiano delle striature a volte biancastre, a volte di colore rosso o violaceo: si tratta delle smagliature, imperfezioni cutanee che si possono presentare dopo una gravidanza, in caso di un rapido aumento e poi perdita di peso o durante l’adolescenza, in seguito agli scatti della crescita.

Le smagliature, nello specifico, sono delle cicatrici esteriori causate dalla rottura delle fibre elastiche del derma, uno strato profondo della pelle, posto sotto l’epidermide.

Quando il nostro corpo è sottoposto a repentini cambiamenti (come può essere l’aumento di peso), spesso il tessuto cutaneo non ha il tempo di adeguarsi, quindi viene sottoposto ad uno “strappo”, che si traduce in una smagliatura.

smagliature adolescenza crescita

Molto comuni in gravidanza, possono rappresentare un problema quando si ha a che fare con un adolescente in piena pubertà: oltre al corpo che cambia forme, veder comparire queste imperfezioni può risultare fastidioso, soprattutto in un periodo in cui l’accettazione di sé è un affare complicato.

Le smagliature raramente scompaiono del tutto, ma se ne può attutire l’effetto visivo con degli utili accorgimenti.

Qui di seguito, dove si manifestano di frequente e tutti i consigli per migliorarne l’aspetto.

Dove?

  • Addome

Quando si prende o si perde peso molto velocemente, la pancia è una delle zone dove maggiormente si concentrano le smagliature. Qui sono spesso verticali, in quanto i tessuti si allargano in senso orizzontale, provocando una lacerazione sottocutanea verticale.

  • Seno

Durante l’adolescenza, uno dei cambiamenti più vistosi e veloci è quello della crescita del seno: in questo caso, le smagliature possono presentarsi come striature che vanno verso il capezzolo, seguendo l’andamento delle curve.

teenagers-smagliature-corpo

  • Fianchi

Comuni ad entrambi i sessi, sono dovute a variazioni di peso o di altezza, tipiche della pubertà.

  • Glutei, gambe, cosce

In questo caso, le smagliature si verificano in seguito allo scatto della crescita in altezza, ma possono manifestarsi anche in chi acquista o perde peso nella zona delle cosce troppo velocemente.

I rimedi

Eliminarle definitivamente è pressoché impossibile: si tratta pur sempre di cicatrici, e anche con la chirurgia estetica o il laser, non le si asporta mai totalmente.

C’è di buono che con il tempo, le smagliature da rossastre assumono un colore biancastro e lucido, quindi si vedono meno.

Sulle smagliature però si può agire, facendo prevenzione: è importante prendere coscienza del proprio corpo e di come averne cura già durante l’adolescenza.

Ecco qualche piccolo accorgimento per evitarne la comparsa.

  • Tieni sotto controllo il peso

Il corpo è già in trasformazione per via dello scombussolamento ormonale: cerca di mantenere un peso ideale in base all’altezza, per non accentuare ulteriormente lo sforzo dei tessuti cutanei.

Assumi vitamina E: questa vitamina ha molti benefici per la pelle e ha anche forti poteri antiossidanti. La si trova nella frutta secca, nell’avocado e negli oli vegetali.

  • Idrata e nutri la pelle

Per mantenere giovane ed elastica la pelle, occorre nutrirla e idratarla quotidianamente con prodotti adatti.

Bio-Oil® favorisce un aumento della produzione di collagene e di conseguenza idrata in profondità la pelle, donandole elasticità.

E se le smagliature hanno già fatto la loro comparsa, ne diminuisce l’arrossamento, grazie all’azione lenitiva.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi